it Italianofr Françaisen English
SPI sponsor dell’edizione 2010 del premio letterario nazionale Città di Tropea
Sociale e cultura

SPI sponsor dell’edizione 2010 del premio letterario nazionale Città di Tropea

14 luglio 2010

Per il quarto anno consecutivo SPI sostiene l’importante kermesse culturale.
L’appuntamento per la consegna dei premi è fisssato per il 16, 17 e 18 Luglio a Tropea.
SPI finestre sostiene da sempre attività e progetti tesi allo sviluppo socio-culturale.
Un contributo particolarmente significativo è rappresentato dal supporto offerto al Premio Letterario Nazionale città di Tropea.
Anche nel 2010, per il quarto anno consecutivo, infatti, SPI finestre è sostenitore del Premio Tropea, divenuto nel corso degli anni un evento di spicco nel panorama degli appuntamenti culturali di livello.

SPI ha creduto nelle potenzialità del Premio Tropea sin dagli esordi, in virtù della singolarità delle scelte progettuali che sono alla base del regolamento del Premio e delle sue finalità, volte all’incremento della propensione alla lettura in una regione come la Calabria, dove gli indici di lettura si attestano tra i più bassi d’ Italia.

SPI crede nel valore della lettura e sposa da sempre l’idea che essa rappresenti uno degli strumenti più validi per la rinascita sociale del territorio. Per questa ragione, da anni SPI finestre mette a disposizione dei propri dipendenti una libreria aziendale fornita di una ricchissima gamma di testi appartenenti ai generi letterari più disparati.

Sin dal 2007, anno in cui il Premio Tropea muoveva i suoi primi passi verso l’attuale successo, SPI è al fianco degli organizzatori per costruire una partnership che si è consolidata progressivamente nel tempo.
SPI è oggi Main Sponsor del Premio Tropea, un premio giovane dal grande carattere e dagli obiettivi sempre più ambiziosi, che conta sul prestigio di una Giuria Tecnica d’ eccellenza, presieduta da Isabella Bossi Fedrigotti.

Anche grazie al contributo di SPI, il Premio è giunto alla sua quarta edizione, gode oggi di una buona rilevanza mediatica e si conferma premio lungimirante per aver individuato e premiato nel corso delle edizioni opere di narrativa italiana divenute successivamente di fama indiscussa. Tra i vincitori del Premio Tropea di annoverano, infatti, romanzi del calibro di: “Gomorra” di Roberto Saviano, vincitore della prima edizione, “Ragionevoli Dubbi” di Gianrico Carofiglio, vincitore dell’edizione 2008, “Gli anni veloci” di Carmine Abate, vincitore della ultima edizione.

nnnnn

FINESTRE SPI -50% SUBITO
CON CESSIONE ECOBONUS

Compila ora il form per conoscere

il concessionario autorizzato più vicino.

COMPILA IL FORM