en Englishfr Françaisit Italianoru Русский
La finestra minimal in alluminio
Cosa sapere

La finestra minimal in alluminio

13 ottobre 2017

Perché scegliere una finestra minimal in alluminio?

Oggigiorno il concetto di vivere la casa è abbastanza stravolto rispetto gli anni passati. Il mondo dell’edilizia continua a dar vita a blocchi di cemento che più o meno rispecchiano tutti le stesse caratteristiche strutturali. I nuovi appartamenti presentano una planimetria che si ripete nel tempo: ampie zone soggiorno, possibilmente open space e stanze da letto di piccole dimensioni, talvolta ricavate in anguste mansarde o sottotetti. Insomma lo stile nipponico non è poi così lontano! Più piccole sono le stanze, di meno ingombri si ha bisogno. La nostra finestra minimal in alluminio è la scelta più calzante per questa tipologia di ambienti, grazie al suo telaio sottile e la ferramenta invisibile. La maggior parte delle giovani coppie può al massimo permettersi dei bilocali, e tra i bambini che crescono e gli animali che giocano non è sempre facile tenere la casa confortevole e ordinata allo stesso tempo. Una casa piccola si riempie facilmente ed evitare gli ingombri non è semplice. La nostra finestra minimal in alluminio è il mix perfetto tra linearità e luce. Non richiede nessun tipo di manutenzione ed è semplice da pulire.

 

 Tipologie di facciata

La bellezza di una casa incomincia da fuori e le finestre sono un fondamentale biglietto da visita. La nostra finestra minimal in alluminio si adatta perfettamente a tutti i materiali per il rivestimento delle facciate (legno, acciaio, laminati metallici, pietra a vista) grazie alla sua essenza semplice e regolare. Il suo telaio stretto e geometrico si combina perfettamente con le ville contemporanee dallo stile rigoroso ed elegante, basti pensare alle case in cui la presenza del vetro è un aspetto distintivo. Dall’attico di tendenza nelle strade dello shopping alle case immerse nella natura, la nostra finestra minimal in alluminio garantisce il massimo del design essenziale. Scelta ideale anche per i nuovi edifici aziendali dalle forme astratte più folli, come le altissime torri di notori brand bancari. La nostra finestra minimal in alluminio crea, inoltre, un connubio o meglio un contrasto perfetto nelle case stile coloniale e nelle dimore total white. È sempre un ottimo compromesso per quanto riguarda lavori di ristrutturazione.

 

Tipologie di arredamento

Arredare o rinnovare? Non è mai una scelta semplice, ma ciò che sappiamo è che “meno è meglio di più”. Ammobiliare delle stanze piccole non è sempre facile, al contrario è davvero complesso. Vivere in un monolocale significa tentare di tenere lo spazio il più sgombero possibile, una vera sfida! Perché non cominciare proprio dai muri? La nostra finestra minimal in alluminio occupa davvero una minima superficie e si integra perfettamente nella struttura muraria. Le cerniere a scomparsa sono perfettamente incorporate all’interno del telaio e nessun componente della ferramenta è visibile quando la finestra è chiusa. Le forme geometriche e le linee essenziali  rendono la superficie ordinata e pulita da ingombri. La nostra finestra minimal in alluminio si combina con qualunque tipo di arredamento. Ad esempio si coniuga al meglio con l’arredamento urban-chic in cui i mattoni a vista e le poltrone in pelle vintage creano un connubio perfetto con le tonalità opache dei telai in alluminio. Le texture bianche e grigie, invece, si mixano con i colori chiari e le forme geometriche dell’arredamento Scandinavo, divenendo veri e propri complementi d’arredo. Le nostre finestre minimal in alluminio sono, inoltre, disponibili nelle varianti effetto legno e ciò le rende perfettamente integrabili nelle classiche case coloniali o nelle dimore di campagna. I telai dai tratti sottili eliminano ogni barriera fra interno ed esterno donando un senso di continuità con la natura o il paesaggio circostante. E come ripetiamo sempre noi, le finestre sono il punto di partenza da cui lasciarsi ispirare per arredare casa.

 

Non solo luminosità

La finestra minimal in alluminio si compone di un telaio stretto ed essenziale dotato di ferramenta nascosta. Assicura estreme performance di isolamento termico e acustico, grazie anche all’impiego di vetri bassi emissivi selettivi con gas Argon. È disponibile nelle versioni con anta esterna modello Retrò (di serie) o Ferro (a richiesta).  Retrò: l’anta che si ispira alle linee classiche delle finestre in acciaio e dal design minimalista. Ferro: l’anta che richiama i profili impiegati dalle vecchie finestre dalle geometrie squadrate. Il vetro diventa l’elemento fondamentale e può essere scelto tra varie tipologie. Le nostre finestre minimal in alluminio sono corredate, su richiesta, di vetri e chiusure di sicurezza.

 

Alu Compact

La nostra finestra minimal in alluminio è ben conosciuta col nome di Alu Compact, essenziale e perfettamente versatile.

Vuoi saperne di più sulla finestra minimal in alluminio?

http://www.spifinestre.it/serramenti/alu-compact/

 

 

 

nnnnn